Le tre fasi della rosacea

Le tre fasi della rosacea

Dorothy Atkins

Dorothy Atkins | Direttore | E-mail

La rosacea, una condizione infiammatoria della pelle, appare in fasi, ciascuna di gravità variabile. Mentre alcuni sperimentano tutte e tre le fasi, altri sperimentano solo pre-rosacea. Tuttavia, se non viene trattato, generalmente progredisce e può essere presente in ogni momento. Nelle primissime fasi della rosacea, pre-rosacea, la pelle può presentare un leggero arrossamento o un aspetto arrossato che va e viene. È particolarmente evidente al centro del viso e intorno al naso, alle guance e al mento. Inoltre è accompagnato da dossi simili a brufoli che lo fanno sembrare acne. Potrebbero esserci anche alcuni capillari rotti. La forma più grave di rosacea, rosacea infiammatoria si traduce in pustole, urti rossi e cisti in aggiunta al costante arrossamento. Inizia nel centro del viso e può diffondersi per coprire gran parte del viso e persino del torace. Nel tempo, la rosacea può passare alla rosacea vascolare, che colpisce i vasi sanguigni in misura maggiore. Il naso e le guance possono gonfiarsi e i vasi sanguigni allargati diventano più visibili. La tua pelle può essere particolarmente sensibile, e non è raro sperimentare la pelle grassa e persino la forfora. A differenza del primo stadio, la rimozione del grilletto della rosacea non porta alla scomparsa dei sintomi. Se credi che potresti soffrire di rosacea, parla con il tuo dermatologo del numero crescente di opzioni di trattamento.

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add