Il tuo cibo contiene ingredienti falsi?

Il tuo cibo contiene ingredienti falsi?

Dorothy Atkins

Dorothy Atkins | Direttore | E-mail

Ingredienti falsi, etichettatura ingannevole, sostituti alimentari più economici - sembrano qualcosa che ti aspetteresti da un pasto veloce, giusto? Risulta, si potrebbe incontrare la frode alimentare con molti degli oggetti di tutti i giorni che si gettano nel carrello della spesa.DI PIÙ: Otto modi per fare shopping di generi alimentari Più sanitari Questo perché gli ingredienti inferiori e talvolta malsani del nostro cibo hanno raggiunto il massimo storico, secondo i ricercatori della US Pharmacopeial Convention (USP). Negli ultimi due anni, l'USP ha aggiunto quasi 800 articoli al loro database sulle frodi alimentari. Tutto, dal succo di limone all'olio d'oliva ai frutti di mare, potrebbe essere un grosso falso, basato sulle loro scoperte. Cos'é esattamente la frode alimentare? "Si definisce come la diluizione o la sostituzione di un ingrediente alimentare senza la conoscenza dell'acquirente, tipicamente per guadagno economico dal produttore, quindi non si ottiene la qualità o la quantità che pensano di ottenere ", spiega Markus Lipp, Ph.D., senior director for Food Standards all'USP. In altre parole, è una pubblicità ingannevole al suo meglio.DI PIÙ: La psicologia della pubblicità alimentare Il motivo per cui i produttori lo fanno è semplice: possono guadagnare di più. In alcuni casi, sostituiscono un prodotto più economico per quello che pensi di comprare. In altri casi, aggiungono finti - e solo per essere chiari, non elencati - ingredienti per rendere il loro prodotto un aspetto più naturale, il che è ironico perché questi additivi sono tutt'altro che il vero affare. Non solo ci viene derubato dal punto di vista finanziario, ma questo faux il cibo potrebbe farci ammalare. "È un rischio per la salute reale", dice Lipp. Prendi il latte, per esempio. C'è stato un caso importante nel 2008 in cui la melamina, una sostanza chimica che si trova nell'azoto utilizzata per produrre plastica, è stata aggiunta alla formula per l'infanzia in Cina. Questo atto ingannevole ha provocato la morte di diverse migliaia di bambini. Questo ingrediente vietato agli Stati Uniti è stato scoperto anche nel cibo per cani, provocando la morte di centinaia di animali domestici. I patiti sono un altro grande colpevole. Qui, una specie più costosa viene sostituita con una più economica. "Se hai un pesce intero, è ovviamente più facile da identificare, ma se hai un filetto, può essere molto più difficile", spiega Lipp. Questa esca e interruttore (se perdonerai il gioco di parole) non è solo ingannevole, ma potrebbe anche causare intossicazione alimentare, osserva.DI PIÙ: Sollievo naturale per mal di stomaco Per fortuna, non tutti i produttori sono senza scrupoli. "Possiamo stare tranquilli che la maggior parte del nostro cibo è sicuro", afferma Lipp. "Tuttavia, non è il caso per caso. Ciò richiede la vigilanza della FDA per cercare i consumatori e assicurarsi che i prodotti siano puri. "Oltre a fidarsi della FDA, rafforzare la tua intelligenza del consumatore è il modo migliore per proteggersi. Ciò significa dare un'occhiata da vicino a ciò che stai effettivamente ottenendo, acquistando da produttori di fiducia (invece di siti di sconti casuali online) e optando per cibi integrali ogni volta che è possibile. "Se compro il pepe nero intero, viene in grani di pepe", spiega Lipp. "Se è adulterato, lo vedrei immediatamente. Ma se acquisto pepe nero macinato, potrei non vederlo. "Questo perché più ti avvicini al prodotto originale, più è facile fidarsi del cibo e identificare eventuali ingredienti sospetti.DI PIÙ: Stai ottenendo il giusto tipo di magnifici verdi? Un altro modo per proteggersi dalle frodi alimentari è attingere al tuo buonsenso. "Se un prodotto sembra troppo bello per essere vero o troppo economico per essere vero, come l'olio extravergine d'oliva a metà del prezzo degli altri sullo scaffale, allora c'è la possibilità che abbia degli ingredienti fraudolenti", aggiunge Lipp. certi prodotti più colpevoli di altri? Assolutamente. Per aiutarti a navigare nei corridoi della spesa con più certezza, consulta la nostra galleria sulle frodi alimentari più comuni.

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add