Combatti i segni dell'invecchiamento nella pelle chiara

Combatti i segni dell'invecchiamento nella pelle chiara

Dorothy Atkins

Dorothy Atkins | Direttore | E-mail

La pelle chiara è solitamente la prima a mostrare i segni dell'invecchiamento, cosa che può verificarsi già tra la metà e la fine degli anni venti. Perché la pelle chiara è più sottile e contiene meno melanina, è più suscettibile all'invecchiamento dovuto al sole. La pelle chiara ha difficoltà a difendersi dal sole, quindi nel suo tentativo di produrre melanina, può portare a lentiggini e iperpigmentazione. Creme brillanti con idrochinone e retinolo funzionano bene per combattere lo scolorimento della pelle chiara, così come i trattamenti IPL e laser. La secchezza nella pelle chiara può verificarsi per molte ragioni. Mentre il sole è parzialmente da incolpare, il tempo, le scelte di vita e persino i prodotti per la cura della pelle possono causare secchezza. Quando lo strato esterno della pelle è privo di acqua, non può proteggere se stesso e le cellule morte della pelle si dirigono verso la superficie, lasciando il posto alla sfaldatura. La pelle chiara e asciutta risponde bene all'idratante e, ancora, al retinolo. Retin-A, ad esempio, aiuta a regolare il ritmo con cui le cellule superficiali si ribaltano, il che può aiutare a eliminare la secchezza. A causa del basso livello di melanina della pelle chiara, viene assorbita più luce UV, che porta ad una rottura del collagene e, quindi, delle linee sottili. Quando si tratta di trattare queste linee sottili, soprattutto intorno agli occhi e tra le sopracciglia, Botox e Dysport sono la soluzione ideale. Se le linee sono accoppiate con cambiamenti nella texture della pelle, quindi IPL e resurfacing laser possono essere utilizzati per ricostruire il collagene. La bellezza della pelle chiara Christina Hendricks è favolosa a 35 anni. Quali sono i tuoi trattamenti must-have per la pelle chiara?

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add