Il nuovo dispositivo potrebbe ridurre cicatrici chirurgiche

Il nuovo dispositivo potrebbe ridurre cicatrici chirurgiche

Dorothy Atkins

Dorothy Atkins | Direttore | E-mail

Oltre 50 milioni di incisioni vengono create durante le operazioni negli Stati Uniti ogni anno. I ricercatori della Stanford University hanno sviluppato una nuova medicazione per le ferite che sarà in grado di ridurre notevolmente il tessuto cicatriziale causato dalle incisioni chirurgiche. La loro ricerca è stata pubblicata all'inizio di questa settimana nel Annali di chirurgia. In genere, dopo aver rimosso i punti, i bordi di un'incisione di guarigione vengono tirati in direzioni diverse dalla pelle rigida e circostante, causando l'ispessimento e la diffusione del tessuto cicatriziale. La nuova medicazione, che gli autori chiamano "dispositivo di protezione contro lo stress", rimuove questa tensione e, di conseguenza, lascia meno cicatrici. È fatto di una plastica siliconica sottile ed elastica che viene stirata sull'incisione dopo la rimozione delle suture. Un adesivo aiuta la medicazione a aderire alla pelle e, quando si contragga, fornisce una compressione consistente attraverso la ferita. I ricercatori hanno testato il dispositivo su nove donne che si erano sottoposte di recente a procedure di addominoplastica. Perché c'è così tanto tessuto rimosso durante questo intervento, c'è molta tensione che si verifica attraverso la ferita dopo la chiusura. Le piegamenti del Tummy generalmente lasciano cicatrici larghe e spesse. I medici hanno trattato un lato dell'incisione su ciascun paziente con la medicazione di protezione dallo stress, mentre l'altra metà non lo era. Le ricerche hanno scoperto che la differenza tra il lato trattato e il lato di controllo era altamente significativa. Centinaia di milioni di persone hanno già cicatrici che vorrebbero eliminare. Secondo gli autori, le attuali tecniche di rimozione delle cicatrici come l'escissione chirurgica, le iniezioni di steroidi e la terapia laser sono generalmente costose, dolorose o poco efficaci. I ricercatori prevedono che la medicazione farà anche la revisione chirurgica delle cicatrici esistenti un'opzione più attraente. Sono necessarie ulteriori ricerche e sono attualmente in programma studi clinici più ampi.

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add