Come ottenere il tuo Omega-3 (non tutto da pesce!)

Come ottenere il tuo Omega-3 (non tutto da pesce!)

Dorothy Atkins

Dorothy Atkins | Direttore | E-mail

Qui a YouBeauty, siamo un po 'come un disco rotto quando si tratta di prendere integratori di omega-3 (ogni giorno!).

Questo perché sono così fantastici per la bellezza! Gli omega-3 calmano l'infiammazione nel nostro corpo in così tanti modi che non possiamo contare, il che significa meno malattie e pelle luminosa. Questi acidi grassi insaturi riducono anche i trigliceridi per un minore accumulo di placca e costruiscono le membrane cellulari nel cervello per migliorare il funzionamento cognitivo e l'umore. Aiutano a mantenere la pelle secca idratata e mantengono la pelle e i capelli giovani e sani. Ottieni più benefici anti-età di Omega-3 Con tutto ciò che questi piccoli superpoteri possono fare, lo devi a te stesso per farlo ruotare nella tua dieta. Ci sono tre forme di omega-3 per familiarizzare con: DHA (Acido docosaesanoico), EPA (acido eicosapentaenoico) e ALA (acido alfa-linolenico). DHA ed EPA si trovano nei pesci grassi e aiutano a proteggere il cervello, gli occhi e il cuore. L'ALA si trova più comunemente nelle fonti vegetali e il corpo alla fine lo converte in quantità più piccole di EPA. Il nostro corpo ha bisogno di omega-3, ma non li produce naturalmente. Spara per circa 2000 milligrammi al giorno. Allora, dove e come puoi averli? Alghe: Se sei vegano o vegetariano, puoi bypassare gli integratori di olio di pesce e ottenere ancora omega-3 nella tua dieta. Il pesce in realtà ottiene DHA ed EPA attraverso le microalghe, quindi 600 milligrammi di DHA vegetariano da alghe sono un eccellente supplemento da prendere. Seeds: Chia è semi commestibili da una pianta del deserto della famiglia della menta. (Sì, i germogli di chia crescono sul tuo animale domestico di chia!) A differenza dei semi di lino, non devono essere macinati per ottenere i nutrienti. Entrambi possono essere cosparsi di cereali, yogurt o qualsiasi altra cosa tu ritenga abbia bisogno di un leggero scricchiolio di noci. Semi di lino ha circa 6.000 mg di acidi grassi omega-3 ALA in un'oncia e semi di chia, quasi 5.000 mg l'oncia. Tieni presente che questo non viene sempre convertito in modo efficiente negli omega 3 utilizzati dal nostro corpo, quindi se vuoi ancora di più e non sei contrario a ingerire i pesci, puoi anche aggiungerli. Ricetta Muffin Chia Olio vegetale: È possibile ottenere ALA da oli vegetali come olio di semi di soia, semi di lino (o semi di lino), che ha un bilancio di acidi grassi omega-3 e omega-6. Prova l'olio di canola che è integrato con DHA. Puoi anche usare questi oli nel condimento per l'insalata o come faresti con altri oli da cucina. Noccioline: Le noci hanno sei volte la quantità di ALA rispetto alla maggior parte delle altre noci. Avere un'oncia al giorno (12 metà) per oltre 1.000 mg. Anche anacardi e noci pecan li hanno, ma in misura minore. Se vuoi essere avventuroso, prova a rintracciare il cugino delle noci, il butternut. La nostra guida ai supplementi Pesce: Se sei un fan dei pesci, portalo per ottenere il tuo DHA e EPA! Mangia uno qualsiasi dei pesci sottostanti tre volte a settimana (4 once di porzioni) per ottenere la tua correzione. Potresti anche prendere una capsula di olio di pesce da 2.000 milligrammi al giorno.

  • Una porzione di salmone contiene tra 1.200-2.400 mg di omega-3. Salmone selvatico e pescato in fila farà il trucco
  • Altri pesci più bassi in prodotti chimici come PCB e mercurio: Mahi mahi, pesce gatto, passera (sogliola), coregone
  • Se hai un debole per pesci piccoli e salati: le acciughe hanno circa 2300 mg e sardine, 1600 mg di omega-3

Se sei incinta, ottieni fonti di omega-3 prive di tossine marine. E sì, conta le alghe, cari vegetariani! Qual è l'accordo con gli alimenti arricchiti con omega-3? Sempre più, vediamo cibi fortificati con omega-3 al supermercato, dal burro di arachidi alle uova. Sfortunatamente, la maggior parte di questi prodotti non ha una quantità interessante di omega-3 per renderla una delle fonti principali di omega-3. Il consigliere nutrizionale Kristin Kirkpatrick, R.D., raccomanda di chiedersi se si comprerebbero comunque questi prodotti. Se è così, va bene scegliere la versione omega-3. Ma affidarsi a loro per ottenere i tuoi omega-3 non soddisferà le esigenze del tuo corpo. Un'altra cosa da tenere a mente, il burro di arachidi arricchito di omega-3 contiene ancora olio di palma (grassi saturi!) E zucchero (l'etichetta omega-3 non lo rende immediatamente più sano). Per quanto riguarda le uova, se si è preoccupati delle condizioni in cui si allevano i polli, le uova arricchite di omega-3 non significano necessariamente che sono alloggiate in una fattoria più umana. La nostra guida ai supplementi

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add