4 cose che devi sapere prima di ricevere le iniezioni

4 cose che devi sapere prima di ricevere le iniezioni

Dorothy Atkins

Dorothy Atkins | Direttore | E-mail

È un dato di fatto che un buon chirurgo plastico o dermatologo dissiperà qualsiasi malinteso persistente che si ha su iniettabili una volta che sei in ufficio. Tuttavia, ci sono alcune cose che dovresti sapere prima ancora di mettere piede all'interno dell'edificio. Sii realistico su ciò che i filler possono ottenere. "Non aspettarti filler e iniettabili come il Botox per sostituire la chirurgia", dice Orlando, FL, chirurgo plastico, Richard Arabitg, MD. "Potresti ottenere qualche miglioramento, ma probabilmente avrai bisogno di un intervento chirurgico su tutta la linea." Le persone che continuano ad usare i filler in modo esclusivo, quando potrebbero aver bisogno di un intervento chirurgico, sono spesso quelli che finiscono per guardare oltre le iniezioni e le deformazioni. Conta lo stato attuale della tua pelle. "La pelle dovrebbe essere in buone condizioni", dice Smithtown, NY, dermatologo Marina Peredo, MD. "Se i pazienti hanno un brutto eczema o un'acne grave, il trattamento iniettabile potrebbe non essere l'ideale." Se pensi di poterti fermare per una soluzione rapida, ripensaci. "Se il paziente ha un evento importante, devono sapere che possono essere feriti da queste procedure", dice Beverly Hills, CA, chirurgo plastico facciale, Babak Azizzadeh, MD. "Anche se il rischio di lividi è piuttosto basso, non rischiare. Non fare le iniezioni il giorno prima o il giorno di un evento speciale. "L'assunzione di arnica prima e durante il giorno del trattamento aiuta anche a minimizzare le ecchimosi, aggiunge. Nelle settimane precedenti l'assunzione di riempitivi, guarda cosa consumi. "È meglio evitare l'aspirina, l'ibuprofene e tutti gli altri FANS per due settimane prima della procedura", afferma Scottsdale, AZ, chirurgo plastico facciale Kelly Bomer, MD. "È utile mangiare un sacco di verdure a foglia verde e sedano prima dell'appuntamento, poiché aumenterà i livelli di vitamina K", un noto inibitore / riduttore di livido.

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add