Dormire per i bambini

Dormire per i bambini

Dorothy Atkins

Dorothy Atkins | Direttore | E-mail

Se l'unica cosa che ti impedisce di dormire come un bambino è il tuo bambino, cosa dovresti fare? In primo luogo, conforta il fatto che non sei da solo in questo dilemma. In media, un genitore di un nuovo bambino perde da 400 a 750 ore di sonno durante il primo anno. Circa il 30% dei bambini (da uno a quattro anni) richiede l'intervento dei genitori almeno una volta la notte. Non puoi semplicemente ignorare il problema o chiuderti in una camera da letto insonorizzata.Neonati (nascita a quattro mesi) Ridurre al minimo l'attività notturna: I neonati non hanno idea che la notte sia per dormire; fanno la maggior parte del loro riposo durante il giorno e sono pronti a giocare alle 3:00. Evitare di eccitare il bambino con il canto, la musica, le risate e la luce intensa durante le poppate notturne e il cambio del pannolino. Utilizzare solo durante il giorno per la ricreazione. Porterà un adattamento più rapido a un eventuale programma diurno.Elimina le alimentazioni notturne quando appropriato: Le madri esauste che allattano al seno dovrebbero congelare il latte quando possibile e arruolare l'aiuto di un'altra parte affidabile per assumere alcune delle poppate notturne. Un sonno ininterrotto è essenziale per una buona cura materna, poiché la privazione del sonno influirà sicuramente sul tuo umore e sulla tua resistenza. Man mano che il bambino cresce, le poppate notturne dovrebbero essere eliminate attraverso un processo di svezzamento graduale.Neonati (da cinque a otto mesi) Stabilire un programma di sonno regolare: Assicurati che il tuo bambino mantenga un normale programma di sonno-veglia, andando a letto alla stessa ora ogni sera, compresi i fine settimana. Durante questa fase, la maggior parte dei bambini può dormire tutta la notte, spesso per otto ore.Ignora le chiamate: Se corri dal tuo bambino ogni volta che piange, ti viene addestrato da tuo figlio esigente; rispondere solo a forti grida porterà prima più grida ad alta voce. Se il bambino si sveglia spesso di notte piangendo per te, prova a ignorare le chiamate (purché tu sappia che il bambino è al sicuro e asciutto). Scoprirai che dopo diversi minuti (comprensibilmente insopportabili) il pianto si placherà e il tuo bambino tornerà a dormire.Riduci al minimo i problemi di dentizione: Mentre la dentizione può causare a un bambino abbastanza dolore per tenerlo sveglio per diverse notti, non dovrebbe essere una causa per i disturbi del sonno a lungo termine. Per il risveglio occasionale legato alla dentizione, consola il tuo bambino sia verbalmente che fisicamente. Se il bambino ha avuto problemi di sonno per oltre una settimana, un medico può prescrivere farmaci per lenire l'infiammazione e fornire almeno un sollievo temporaneo. Toddlers (Nove a diciotto mesi) Stabilire un buon ambiente di camera da letto: Una luce notturna o una porta aperta fa sempre sentire i bambini più sicuri. Mantenere la temperatura della camera da letto di circa 65 gradi Fahrenheit. Una stanza troppo calda o troppo fredda può interferire con i normali schemi di sonno.Rassicurare e Comfort: Questa è l'età in cui si verifica prima l'ansia da separazione. Di conseguenza, molti bambini cercano di ritardare i loro orari di andare a letto facendo richieste persistenti per la vostra presenza. Dondolare un bambino crea un ritmo rilassante che favorisce il sonno. Tuttavia, è una buona idea lasciare la camera da letto anche se il bambino è ancora sveglio. In questo modo eviti di stabilire un modello di dipendenza che può portare al fatto che il bambino abbia problemi ad addormentarsi più tardi.Fornire un genitore surrogato: Incoraggiare l'attaccamento notturno a una bambola oa un animale di pezza. Al risveglio nel cuore della notte, il bambino si sentirà confortato dalla presenza di questo giocattolo familiare.Bambini in età prescolare (da due a cinque anni) Incoraggiare i sonnellini: Un sonnellino diurno nel primo pomeriggio può prevenire l'irritabilità nel tardo pomeriggio quando gli effetti di qualsiasi privazione del sonno sarebbero più evidenti.Stabilisci i rituali della buonanotte: I rituali della buonanotte infondono una sensazione di sicurezza in un bambino piccolo. Decidi tu prima di andare a dormire, ma lascia che sia il bambino a decidere quale pigiama indossare, quale storia da leggere o quali ninne nanne sentire.Evita gli incubi: Gli incubi sono brutti sogni che sembrano accadere abbastanza spesso a questa età. Non permettere a tuo figlio di guardare film spaventosi, specialmente quelli che coinvolgono bambini; in questa giovane età, i bambini hanno ancora difficoltà a separare la fantasia dalla realtà.

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add