Prenditi cura speciale dei capelli bagnati

Prenditi cura speciale dei capelli bagnati

Dorothy Atkins

Dorothy Atkins | Direttore | E-mail

È inevitabile che i capelli vengano danneggiati in una certa misura, specialmente con tutte le tensioni e i traumi causati dal sole, dall'inquinamento, dalla colorazione, dai processi chimici, dai prodotti per lo styling e dagli strumenti per lo styling a base di calore. I capelli danneggiati possono essere noiosi, ruvidi e persino difficili da modellare. Il modo più semplice per sbarazzarsi dei danni subiti consiste nel tagliare le parti interessate, ma è possibile ridurre l'entità del danno che i capelli subiscono mantenendoli protetti e ben idratati.

In generale, i capelli sono più forti quando sono asciutti; quando è bagnato è più vulnerabile ai danni. "Quando i capelli sono bagnati, le cuticole sono aperte, rendendole deboli e facili da rompere e danneggiarsi", afferma la stilista Elena Quaglino. Una volta asciutto, ritorna al suo stato normale di forza ma mentre è bagnato, è necessario prestare particolare attenzione in modo da non danneggiare o rompere i capelli. Per cominciare, usa un condizionatore appropriato per dare una dose di forza aggiunta. Inoltre, evitare di strigliare energicamente i capelli, provare a tamponarli delicatamente o usando le dita per spremere leggermente l'acqua in eccesso. "L'attrito di spostare l'asciugamano attorno ai capelli può causarne la rottura", aggiunge Quaglino. Se scegli di usare un phon, assicurati di pettinare i capelli dalle estremità e asciugarli finché la maggior parte dell'acqua non è fuori. Quindi, usa un pennello per levigarlo e modellarlo.

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add