Una clinica in India sta dando protesi mammarie gratuite ai poveri

Una clinica in India sta dando protesi mammarie gratuite ai poveri

Dorothy Atkins

Dorothy Atkins | Direttore | E-mail

I programmi che aiutano i poveri generalmente includono cose come l'alloggio, il cibo e l'assistenza educativa, non la chirurgia estetica elettiva. Tuttavia, una clinica nello stato meridionale indiano del Tamil Nadu ha appena annunciato che offrirà protesi mammarie gratuite a uomini e donne di basso reddito, Il guardiano rapporti.

Il servizio gratuito è stato annunciato dal dipartimento di salute dello stato del Tamil Nadu e sarà offerto in una clinica di Chennai. Mentre questa clinica ha già offerto un intervento chirurgico per la ricostruzione del seno per pazienti oncologici, ora fornirà riduzioni e impianti a chi è alla ricerca di una soluzione cosmetica. "Perché il trattamento di bellezza non dovrebbe essere disponibile per i poveri?", Ha detto C Vijaya Baskar, il ministro della Sanità. "Se non offriamo [la procedura gratuitamente], possono optare per metodi pericolosi o prendere enormi prestiti per questo".

Il Dr. V Ramadevi, responsabile della chirurgia plastica presso la clinica, afferma che questo accesso alla chirurgia estetica è importante per i pazienti, specialmente per coloro che cercano di ridurre le dimensioni del seno. "C'è un vantaggio psicologico. Molte ragazze che hanno un seno più grande non amano uscire ", dice, aggiungendo che gli interventi chirurgici per la riduzione del seno possono essere di vitale importanza nell'alleviare la spalla e il mal di schiena per molte donne. "Non c'è motivo per cui questo intervento debba essere limitato dai poveri".

Pur parlando da un punto di vista cosmetico, il chirurgo plastico di Miami, Sean Simon, sostiene che questo servizio pubblico non è una mossa intelligente per la clinica, definendolo "uno spreco di risorse". "L'aumento del seno ha dimostrato di avere benefici per i pazienti come sentimenti di benessere, fiducia in se stessi e autostima, tuttavia questo [programma] discute di eseguire aumenti del seno gratuiti per i membri della popolazione povera in India ", afferma il dott. Simon." Utilizzo di risorse preziose e scarse sul seno l'aumento è un'idea assurda e queste risorse sarebbero meglio spese per cibo, alloggio, istruzione, miglioramento delle condizioni di vita complessive e posti di lavoro. "

Il dott. Simon non è l'unico a sentirsi così, poiché la decisione sta causando anche controversie in India. L'ex direttore sanitario dello stato, la dottoressa Sukanya Elango, ha dichiarato al Tempi dell'India che questo "non è un programma di salute pubblica ideale", aggiungendo che questi fondi statali sono necessari per farmaci e trattamenti per sradicare le malattie emergenti. "È triste che ora ci stiamo concentrando sulla bellezza anziché su interventi chirurgici salvavita", sostiene.

Ovviamente è importante che le risorse vengano assegnate a terapie e interventi salvavita, tuttavia è dimostrato che l'aumento del seno può avere benefici per la salute al di fuori del miglioramento cosmetico. Inoltre, non si sa quante persone si rivolgono al mercato nero per ottenere aumenti del seno, quindi questi interventi gratuiti possono finire per essere un modo indiretto di salvare potenzialmente le vite di coloro che normalmente optano per procedure rischiose e sotto il radar. In definitiva, solo il tempo dirà se questo servizio avrà un impatto positivo sulle donne a Chennai.

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add