Come individuare la chirurgia plastica

Come individuare la chirurgia plastica

Dorothy Atkins

Dorothy Atkins | Direttore | E-mail

A volte il lavoro cosmetico è ovvio e altre volte è più difficile da individuare. Dopo tutto, i risultati di una buona chirurgia plastica dovrebbero apparire naturali. Con corpi apparentemente perfetti su tappeti rossi e volti di A-list che non sembrano invecchiare, è difficile non speculare. Scottsdale, AZ, chirurgo plastico Marc Malek, MD, ci ha detto cosa cercare per individuare i segni rivelatori di chirurgia estetica.

FaceliftLe pieghe: Per un ringiovanimento del viso dall'aspetto naturale, la quantità di serraggio deve essere costante su tutto il viso. Se ci sono pieghe attorno agli occhi esterni che separano la guancia dalle tempie, di solito indica che qualcuno ha avuto un lifting inferiore senza una transizione alla fronte.

Cicatrici: Ci sono delle cicatrici che possono essere viste davanti alle orecchie o cicatrici spesse dietro le orecchie. I capelli delle basette possono essere notevolmente elevati a un'altezza vicino alla parte superiore dell'orecchio.

Pixie Ear Lobe: I lobi delle orecchie possono essere innaturalmente attaccati o legati alla faccia inferiore dove manca la normale tacca sotto il lobo.

Distorsione delle palpebre: Le palpebre inferiori possono essere eccessivamente tese o mal posizionate creando una distorsione del normale tono del coperchio.

Rinoplastica: Naso schiacciato: Il miglior lavoro sul naso è quello che non si riesce a rilevare. Il classico naso del carlino, che è stato esagerato, ha impronte molto evidenti. La parte superiore del naso, o ponte, può essere rasata o raschiata eccessivamente lasciando un aspetto intinto o eccessivamente inclinato. A volte si verifica una pendenza irregolare o irregolare se non viene adeguatamente livellata.

narici: A volte le narici vengono tagliate per renderle più piccole e ciò potrebbe farle apparire più verticali o simili. In alcuni, la punta del naso può sembrare troppo sottile o pizzicata se la cartilagine della punta è eccessivamente sagomata.

Aumento del seno:proporzioni: Quando si tratta di chirurgia del seno è tutto sulle proporzioni. Il modo più semplice per rilevare un aumento del seno è vedere i seni che sono sovradimensionati per l'ambiente circostante.

Forma: Quindi possiamo osservare il polo superiore del seno, che è la parte sopra il capezzolo. Se è troppo tondo, alto o sporgente, è probabile che si tratti di un impianto salino (alto profilo o troppo pieno). I seni veri hanno una pendenza naturale e un contorno delicato che non è così nitido o ben definito come in un seno con un impianto.

Movimento: Se i seni non si muovono facilmente o appaiono rigidi o rigidi, è probabile che siano falsi.

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add