Un nuovo trattamento per la psoriasi?

Un nuovo trattamento per la psoriasi?

Dorothy Atkins

Dorothy Atkins | Direttore | E-mail

Se soffri di malattie infiammatorie della pelle come la psoriasi o l'eczema, l'American Academy of Dermatology ha alcune buone notizie per te. Dopo molte ricerche su come funziona la tossina botulinica di tipo A (Botox), i dermatologi hanno scoperto che il popolare antirughe rughe potrebbe essere molto efficace nel trattamento della psoriasi e dell'eczema.

Influendo su 7,5 milioni di americani, la psoriasi è la malattia autoimmune più pervasiva nel paese e, ad oggi, non esiste una cura. Ciò significa che molti scienziati trascorrono innumerevoli ore per cercare trattamenti di successo, e in una recente ricerca fuori dalla Case Western Reserve University di Cleveland, hanno avuto una svolta.

In uno studio sulla psoriasi del modello murino, il dermatologo di New York Erin Gilbert, MD, e Nicole L. Ward hanno dimostrato che le iniezioni di tossine hanno migliorato l'aspetto clinico della psoriasi e diminuito la presenza di cellule specifiche nella pelle colpita del topo, riducendo allo stesso tempo il numero di vasi sanguigni e i loro nervi adiacenti ", secondo l'American Academy of Dermatology (AAD).

Questo è molto importante in quanto indica il ruolo della comunicazione dei vasi sanguigni e dei nervi nella psoriasi e il potenziale ruolo della tossina botulinica nel bloccare questa comunicazione.

"Mentre ci sono terapie disponibili per trattare l'eczema e la psoriasi, in alcuni casi ci possono essere piccole aree in cui queste terapie non sono efficaci", dice il dottor Gilbert. "In questi casi, le iniezioni di tossina botulinica potrebbero ipoteticamente fornire un'altra opzione di trattamento e consentire potenzialmente pazienti per smettere di usare steroidi topici per un po '. "

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add