Il giorno in cui ha lasciato suo figlio solo in macchina

Il giorno in cui ha lasciato suo figlio solo in macchina

Dorothy Atkins

Dorothy Atkins | Direttore | E-mail

La scrittrice Kim Brooks prese una seconda decisione che avrebbe cambiato i prossimi anni della sua vita. Durante un viaggio per visitare i suoi genitori con i suoi due bambini piccoli, fece una breve commissione con il figlio maggiore - e poi quattro - lasciandolo in macchina mentre correva nel negozio per cinque minuti. Non era una mossa normale per lei: Come i bambini di quattro anni sono soliti fare, suo figlio capita tra disperato di venire con lei, di voler rimanere in macchina da solo, a fare una partita. Ha avuto quel "tantrum" nei suoi occhi. Brooks considerò attentamente le sue opzioni (certo urlo-fest contro cinque minuti da solo in un'auto allarmata, in allarme, in un giorno di 50 gradi) e decise di aprire le finestre e correre nel negozio. Uscì dopo cinque minuti, suo figlio stava bene, e ha fatto il suo volo in tempo. Ma quello era solo l'inizio della storia di Brooks. Tornò a casa alla notizia che la polizia era arrivata a casa di sua madre. Una persona interessata aveva notato il figlio di Brooks da solo in macchina, ha preso un video dell'incidente e riportato il numero di targa della macchina alla polizia. C'era un mandato per l'arresto di Brooks. Non era mai stata arrestata prima, ma ora temeva che i suoi figli potessero essere portati via. Chiunque fosse un bambino prima degli anni '90 ricorda di essere stato regolarmente lasciato in macchina dai nostri genitori - il nostro direttore scientifico ricorda con affetto il momento in cui suo fratello si è schiantato l'auto nella finestra del supermercato. Il nostro ufficio 20-somethings, d'altra parte, è cresciuto dopo il rapimento dei rapimenti degli anni '80, e non sono stati lasciati soli in macchina fino a quando non erano adolescenti. Tragicamente, 30-40 bambini muoiono ogni anno dopo essere stati lasciati soli in auto, e quei bambini di solito hanno meno di sei anni. Una macchina si trasforma in un forno a 75 gradi. I cittadini interessati dovrebbero assolutamente segnalare bambini e animali lasciati soli in auto. Salva delle vite. Ma come Brooks stessa nota nel suo interessante articolo su Salon, si sente orribile per aver lasciato suo figlio in macchina, ma sarebbe stata lei se non fosse stata segnalata? [Nel suo caso, tutto è andato a posto. Brooks ha ottenuto un servizio alla comunità ed è stato in grado di "fare il suo tempo" con associazioni caritatevoli di cui tiene a cuore.] Le decisioni apparentemente spensierate che i nostri genitori hanno fatto tempo fa quando eravamo bambini ora possono essere arrestate. Sono una madre di due giovani ragazzi. Mentre non abbiamo lasciato i nostri bambini da soli in un parcheggio, li lasciamo seduti nella nostra macchina - per brevi periodi, con le porte chiuse e le finestre socchiuse - mentre è parcheggiata fuori dal nostro appartamento, e corriamo dentro e fuori dal nostro prima storia, appartamento a Brooklyn per caricare la macchina prima di un viaggio. Non mi sento mai a mio agio, ma i bambini sono felici mentre fingono di guidare la macchina, e di certo rendono le nostre vite un po 'più semplici. Ma ascoltando la storia di Brooks non ci permetterò di farlo di nuovo. In questi giorni ci troviamo in un unico luogo per genitori: sentiamo parlare di come i genitori di elicotteri stanno rovinando i nostri figli e vediamo la gente struggersi per il ritorno dei "bambini selvaggi di una volta". Ma poi quando abbiamo deluso il nostro gard, in Brooks ' caso, solo per cinque minuti, guarda cosa può accadere. Leggi il resoconto completo di Kim Brooks al Salon.DI PIÙ: Annegamento secondario - Ciò che ogni genitore deve sapere

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add