Un lavoro sul naso può davvero risolvere il problema di "tessitura"?

Un lavoro sul naso può davvero risolvere il problema di "tessitura"?

Dorothy Atkins

Dorothy Atkins | Direttore | E-mail

Per il terzo anno consecutivo, la rinoplastica (più comunemente conosciuta come lavoro al naso) continua ad essere la procedura di chirurgia plastica facciale "più popolare", secondo un recente sondaggio dell'American Academy of Facial Plastic and Reconstructive Surgery (AAFPRS).

Trovato per essere la procedura chirurgica più comune per uomini e donne sotto i 35, e la chirurgia plastica facciale più richiesta tra gli uomini, la rinoplastica ha visto un recente risorgimento. Ma perché l'aumento della popolarità del rinoceronte? "Il nostro naso è una delle prime cose che le persone vedono quando ci guardano ed è molto importante per l'equilibrio generale del viso", afferma il presidente di AAFPRS Dr. Robert M. Kellman. "Una rinoplastica ben fatta può migliorare le caratteristiche facciali complessive ripristinando l'equilibrio e la simmetria. Un naso dall'aspetto naturale dovrebbe fondersi armoniosamente con le caratteristiche del viso, piuttosto che risaltare come una caratteristica importante sul tuo viso. "

Per molti pazienti, un lavoro di naso può essere un importante richiamo di autostima. "Ho notato che molti dei miei pazienti sorridono più tardi, molti si vestono meglio, alcuni vanno più d'accordo con i loro parenti che li accompagnano alle visite e la maggior parte hanno solo più autostima in generale", dice Chevy Chase, chirurgo plastico facciale Shervin Naderi, MD.

Questo aumento di autostima potrebbe avere qualcosa a che fare con l'aumento delle giovani celebrità di Hollywood che ammettono di andare sotto i ferri per la rinoplastica. L'ultima confessione è arrivata sotto forma di un tweet dell'attrice Amanda Bynes: "Avevo il naso per rimuovere la pelle che era come una cinghia tra i miei occhi. Non stavo per dirlo a nessuno, ma nelle mie nuove foto mi sembra tanto più carina che non voglio più usare vecchie foto! "

La dott.ssa Naderi dice che potrebbe non esserci la verità dietro la dichiarazione di Bynes. "La rinoplastica non rimuove la pelle da nessuna parte, ma i cambiamenti al naso possono rendere il resto del viso più equilibrato e armonioso", aggiunge.

Le fonti stanno riportando che Bynes potrebbe essere alle prese con problemi di autoimmagine negli ultimi tempi. E anche se la chirurgia come la rinoplastica può aiutare a migliorare l'immagine di sé, il dott. Naderi raccomanda di andare oltre la tua anatomia con il tuo medico certificato prima dell'intervento per rivedere quali cambiamenti sono realistici e quali cambiamenti sono impossibili o non consigliabili. "Parlo al 25-30% dei pazienti che si consultano con me per una rinoplastica o una rinoplastica di revisione analizzando il naso e dicendo loro la verità!" Dice il dott. Naderi.

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add