Cosa c'è dietro la tua voglia di cibo?

Cosa c'è dietro la tua voglia di cibo?

Dorothy Atkins

Dorothy Atkins | Direttore | E-mail

Tutti noi abbiamo le voglie alimentari che sono. Ma ti sei mai chiesto perché stai bramando un certo cibo, e se in realtà è un segno di qualcos'altro? Per decifrare il motivo per cui brami quella merenda salata o dolce, dobbiamo prima decidere se ci sono stati trigger esterni presente che ti avrebbe portato a volere quel determinato cibo. Alcuni possibili trigger esterni sono:

  • Hai visto un annuncio o letto un articolo su quel determinato cibo? Il potere di suggerire e vedere il cibo presentato in una luce positiva può portare ad una brama per quel cibo.
  • Hai visto o sentito il cibo che brami ultimamente? Ad esempio, camminare da una panetteria e sentire l'odore di prodotti da forno freschi sulla strada per il lavoro potrebbe innescare un desiderio dopo.
  • Persino i suoni, come il bip del microonde, un collaboratore che lavora su delle patatine, o il suono di schioccare una bevanda può portare ad una brama se associ quei suoni con cibi che ti piacciono.

ALTRO DA SELF: Come fermare definitivamente il consumo di stress Se si determina che il desiderio non deriva da un trigger esterno, decidere se proviene da un innesco emotivo. Alcuni esempi di trigger emozionali sono:

  • Lo stress: se tendi a raggiungere un certo tipo di cibo ogni volta che ti senti stressato, ti stai allenando a desiderare questo cibo quando sei sotto stress. Gli studi suggeriscono che queste voglie possono verificarsi fino a 24 ore dopo l'attivazione del sistema di risposta allo stress.
  • Quando eri un bambino, i tuoi genitori ti nutrivano di un certo tipo di cibo quando eri malato, ferito o turbato? Se è così, potresti provare voglie per questi cibi di conforto anche da adulto.
  • Spesso non pensiamo alle emozioni positive quando si tratta di mangiare emotivo, ma mangiare e mangiare in modo celebrativo certi cibi "discendenti" possono anche essere il risultato di un innesco emotivo.
  • Ultimo, ma non meno importante, ti senti in colpa o vergogna? Senti di non aver seguito un'altra dieta? Se è così, questo può innescare voglie per certi cibi proibiti che stavi cercando di limitare.

ALTRO DA SELF: Come il magro rimane magroE se il tuo desiderio non sembra essere causato da un trigger esterno o emotivo, è possibile che sia stato causato da un innesco biologico. Alcuni esempi di fattori scatenanti biologici sono sotto.

  • Sono trascorse più di 4 ore dall'ultimo pasto? Se è così, potresti provare un desiderio di qualcosa di zuccherino o amido a causa di un calo di zucchero nel sangue?
  • Essere fisicamente stanchi, se non hai dormito abbastanza la scorsa notte che può aumentare le tue voglie per qualcosa di dolce.
  • Hai una voglia intensa di ghiaccio? Se è così, questo potrebbe essere un segno di pica, un fenomeno che accade quando le persone hanno anemia da carenza di ferro.
  • Se hai voglia di cioccolato, quello potrebbe essere un segno che ti serve il magnesio. Quindi nosh su alcune noci e semi, che sono invece una buona fonte di magnesio.
  • Hai bevuto molta acqua? Altrimenti, il tuo corpo potrebbe scambiare il tuo segnale di sete per un segnale di fame. Con qualsiasi bramosia che provi, inizia bevendo un po 'd'acqua e aspettando 10 minuti e potresti scoprire che il tuo desiderio si abbassa su di esso.

Dopo aver decifrato perché stai bramando un certo cibo, sarai molto meglio equipaggiato per gestire il desiderio e prevenire le voglie in futuro. Può essere semplice come dormire di più, prendere una strada diversa per lavorare in modo da non passare la panetteria o bere altra acqua!ALTRO DA SELF: 14 modi per fare uno spuntino più intelligentePer i consigli nutrizionali giornalieri segui SELF su Facebook e Twitter.Get SELF sul tuo iPad!

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add