Unreal's Natasha Wilson Il migliore drama d'estate e quella grande scena

Unreal's Natasha Wilson Il migliore drama d'estate e quella grande scena

Dorothy Atkins

Dorothy Atkins | Direttore | E-mail

C'è qualcosa nel guardare le persone competere per l'amore che attira gli spettatori. Più di 6 milioni di persone si sono sintonizzate sulla scorsa settimanaL'addio al nubilato, e questo è niente in confronto ai numeri che lo show attirerà quando la regina della maledizione di questa stagione, Kaitlyn Bristowe, sceglie tra gli oafs (amabili e non) che hanno raggiunto la sua cerimonia finale. Il dramma suL'addio al nubilato sarà abbastanza familiare per coloro che si sintonizzano su ciò che consideriamo il miglior programma televisivo estivo, la commedia / serie drammatica sceneggiata da Lifetime Irreale. La serie ci porta dietro le quinte di un reality show dal titolo "Everlasting" in cui un "pretendente" maschile deve scegliere tra le dozzine di donne leggy che si sgomitano a vicenda per poterlo conoscere alla telecamera. La timida insegnante, la spossata MILF, il sexpot latino - i riflettori su questi reality TV saranno familiari, ma ciò che è ugualmente interessante sono le vite della squadra di produzione dello show, che infrangono le leggi e la coscienza per manipolare queste donne in "fare momenti" sulla fotocamera.

IrrealeI creatori dovrebbero sapere di cosa stanno parlando: Sarah Gertrude Shapiro è stata un'ex produttrice di The Bachelor, che aggiunge un altro livello al dramma. Per uno spirito acuto, abbiamo anche Marti Noxon, che ha scritto e prodotto su gemme comeBuffy The Vampire Slayer eGioia.E per l'empatia, abbiamo le attrici che interpretano i nostri concorrenti non-innocenti, che si piegano alle volontà dei produttori e ti lasciano urlare sullo schermo esattamente come fai tu duranteIl laureato.Abbiamo chiacchierato con Natasha Wilson, che interpreta Maya, una concorrente che ha avuto bisogno di un po 'di disegno e ha ottenuto più di quello che ha sperato quando ha raggiunto i riflettori.

Continuate a leggere per la sua interpretazione dei reality show, degli standard di bellezza a Hollywood e della storia pro-donna che doveva essere raccontata.

YouBeauty: Spero tu abbia sentito che siamo grandi fan di UnREAL! In primo luogo, cosa ti ha attratto nello spettacolo?

Natasha: All'inizio era un enorme punto interrogativo. Il casting è stato molto specifico, quindi sapevo che era un dietro le quinte di uno show di appuntamenti. Non avevo mai letto niente del genere prima.

Eri un fan di "The Bachelor" o di appuntamenti di appuntamenti in anticipo?

Mi sono sintonizzato su "The Bachelor" insieme a tutti gli altri. Lo spettacolo è stato attivo per 10 stagioni o qualcosa del genere, [Ed. Nota: 19 stagioni!] Come mai negli ultimi 10 anni non hai visto o conosciuto persone che ne hanno parlato? È diventata una cosa di ambiente sociale, dove le amiche si incontrano e la guardano insieme. Faremo il tifo per i nostri concorrenti preferiti e attendo con ansia i momenti drammatici. Volevamo vedere chi avrebbe reagito in che modo.

In che modo lo show ha cambiato il modo in cui visualizzi "The Bachelor" e altri spettacoli di appuntamenti?

Onestamente non avevo idea del grado di abuso e manipolazione che succede. Sono uno di quei tipi ottimisti e ingenui che credevano davvero nel fatto che le persone stessero bene e facessero del bene. Non sapevo nemmeno che la realtà TV fosse scritta! In quel senso, non ne avevo davvero idea. Tutto era un'enorme educazione per me. Non è che io giudichi la realtà TV, ma ora lo capisco. È una TV intelligente perché è scritta in modo tale da sembrare reale. È il più alto senso di manipolazione, quando davvero non sai di essere manipolato.

Ovviamente il tuo personaggio Maya ha appena avuto un episodio molto drammatico. Come hai reagito quando hai letto per la prima volta la sceneggiatura? Com'è stato sul set?

Lo so, poverino. Un paio di attori l'avevano letto prima di me nel trailer del makeup e loro mi avrebbero accompagnato e avrebbero fatto "Aww" e non avevo idea di cosa stessero parlando. Era una cosa profonda per me. Sono una donna che apprezza la libertà e i diritti che hanno le altre donne. Sono un sostenitore di un comportamento equo e un trattamento equo. In un ambiente come [il Eterno mondo,] abusi sessuali e stupri sono una cosa valida da far apparire. Durante la registrazione dell'episodio, quando stavamo girando, abbiamo avuto diverse discussioni con registi e produttori sull'importanza di portare a compimento qualcosa di simile per i membri del pubblico per capire cosa potrebbe accadere durante uno spettacolo come questo. Per me è stata una cosa molto importante da ritrarre come essere umano. Questo è il motivo per cui amo recitare, per dare vita a queste cose di cui le persone non parlano. L'abbiamo girato in diversi modi e hanno deciso di andare con un modo implicito di narrazione. Penso che tutti abbiano capito che lei è stata ovviamente sfruttata sessualmente.

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add