Hai davvero bisogno di fare un succo di pulizia?

Hai davvero bisogno di fare un succo di pulizia?

Dorothy Atkins

Dorothy Atkins | Direttore | E-mail

Detossinante, eliminando le tossine e trasformando totalmente il tuo corpo. Le promesse che accompagnano una pulizia del succo sembrano troppo positive per essere ignorate. Ma, prima di saltare sul carro del juicing, ci sono alcune cose da considerare, secondo la nutrizionista Miraval Junelle Lupiani. "Il nostro corpo fa un ottimo lavoro di purificazione e purificazione da solo", dice. "Tuttavia, trovo che alcune persone trovano una disintossicazione / pulizia è un ottimo modo per dare il via o iniziare cambiamenti positivi nello stile di vita, come iniziare un'assunzione più sana a lungo termine." Ecco alcuni dei suoi consigli per chi considera una pulizia : Assicurati che il tuo succo abbia un certo contenuto calorico. "Spesso le persone adottano misure estreme sin dall'inizio e iniziano un digiuno solo per acqua che è" aromatizzato "con ingredienti come pepe di cayenna, succo di limone o aceto di sidro di mele. Questo tipo di disintossicazione / depurazione spesso causa vertigini, affaticamento, mal di testa e difficoltà ad affrontare una routine quotidiana ".Scegli di fare una pulitrice durante un periodo in cui la tua attività (la vita lavorativa inclusa) non sarà faticosa. Lupiani dice che, a prescindere dal fatto che tu lavi per uno o tre giorni o più, non ti aspetti di esercitare molto, semplicemente non avrai energia.Ricorda che l'intenzione non è la perdita di peso. "Per quanto riguarda la perdita di peso, l'unica formula che funziona in modo affidabile è mangiare meno e fare più esercizio."Pensa al biologico e fai da te.Non è necessario acquistare necessariamente un detergente strutturato. "Ti suggerisco di spremere te stesso e solo succo di frutta e verdura fresca coltivata biologicamente. Ogni giorno, consuma almeno quattro bicchieri da 8-12 once del tuo succo fatto in casa e tra un juicing bevi molta acqua pura. " Aggiungi un po 'di tè."Avere anche un po 'di tisane se vuoi (zenzero, citronella, ibisco e valeriana sono alcuni esempi di quelli che funzionano bene."Sapere cosa mangiare quando è finita.Quando arriva il momento di spezzare il digiuno, Lupiani consiglia di mangiare prima frutta e verdura e poi aggiungere altri cibi lentamente. "Lo scopo non è solo per quanto riguarda il breve termine, quindi bisogna essere consapevoli di quali cibi si stanno reintroducendo e perché si desidera evitare questi alimenti in primo luogo. Una disintossicazione / digiuno può aiutarti a essere consapevole degli alimenti che sono veramente buoni per il tuo corpo e quelli che non lo sono. "

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add