La dieta RA: antinfiammatoria e nutriente

La dieta RA: antinfiammatoria e nutriente

Dorothy Atkins

Dorothy Atkins | Direttore | E-mail

Il messaggio di cibo per le persone con artrite reumatoide (RA) sarà senza dubbio familiare, perché la raccomandazione è quella di seguire una dieta bilanciata e nutriente, compresi cibi integrali, carboidrati complessi (cereali integrali) e frutta e verdura fresca, con non più di 20 percentuale di calorie da grassi.

Inoltre, le persone con AR dovrebbero mangiare molte proteine, con l'obiettivo di ottenere circa il 30% delle calorie da proteine, per prevenire la perdita muscolare a causa della malattia.

Mentre la perdita di peso è spesso raccomandata per le persone con altri tipi di artrite, le persone con artrite reumatoide spesso perdono peso a causa della malattia. Per questo motivo, è ancora più importante mangiare bene e mangiare abbastanza.

Lasciarti perdere troppo peso ti metterà a rischio di malattie correlate all'alimentazione come l'osteoporosi, la malnutrizione e - particolarmente significativo per le persone con deficit di proteina RA, che possono influenzare la forza muscolare.

Mentre ci sono prove preliminari che l'eliminazione di alcuni alimenti può migliorare l'artrite reumatoide, c'è ancora molto che deve essere appreso attraverso studi clinici attentamente progettati. La linea di fondo è che i cambiamenti nella dieta per il miglioramento della condizione possono essere importanti per alcune persone affette da AR ma che qualsiasi cambiamento dovrebbe essere discusso e coordinato con un operatore sanitario che abbia familiarità con tali approcci per l'artrite reumatoide. È improbabile che cambiamenti radicali nella dieta senza un'adeguata guida siano utili e possano essere dannosi.

QUIZ: Qual è il tuo stile alimentare?

Prova questo

Inizia a mangiare sei noci ogni giorno. Sono pieni di acidi grassi omega-3. Non ti piacciono le noci? Prova le capsule di olio di pesce.

Vai Mediterraneo La dieta mediterranea, che si riferisce al modo di mangiare delle persone che vivono nei paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo, è in genere una buona scelta per le persone con AR a causa delle sue proprietà anti-infiammatorie. Le persone in questa regione consumano relativamente poca carne rossa, un sacco di pesce e un po 'di vino, e l'olio d'oliva è la principale fonte di grassi.

Secondo una serie di studi, i nutrienti contenuti negli alimenti, inclusi gli acidi grassi omega-3, presenti nei pesci, contribuiscono a ridurre l'attività infiammatoria del sistema immunitario. In effetti, studi clinici hanno dimostrato che gli effetti di alleviamento degli artriti degli omega-3 sono amplificati quando gli acidi grassi vengono consumati in combinazione con l'olio d'oliva.

Oltre le basi: Antiossidanti, Omega-3 e altri nutrienti Oltre a mantenere una dieta sana e ad aumentare l'assunzione di acidi grassi omega-3, da alimenti o integratori, il consumo di più antiossidanti può aiutare, secondo Rula Hajj-Ali, MD, specialista in malattie reumatologiche e immunologiche presso la Cleveland Clinic .

Gli antiossidanti, come la vitamina C, il beta-carotene e il selenio, che si trovano nella frutta e nella verdura fresca, possono aiutare a prevenire i danni ai tessuti causati dai radicali liberi dell'ossigeno. Infatti, uno studio dei Paesi Bassi ha riportato che dopo solo 10 settimane con una dieta a base di antiossidanti, il numero di articolazioni gonfie e dolorose nei soggetti in studio era significativamente diminuito e la salute generale aumentava significativamente.

Puoi provare ad assumere abbastanza antiossidanti attraverso la tua dieta, mangiando molta frutta e verdura fresca, ma la maggior parte degli esperti consiglia di prendere anche degli integratori, solo per essere sicuri. Gli antiossidanti importanti e le loro fonti includono:

  • Vitamina A: manzo, maiale, pollo, tacchino e fegato di pesce; carote, broccoli, patate dolci, cavoli, spinaci, verdure a foglia, zucca
  • Vitamina C: Prugne Kakadu, rosa canina, ribes nero, peperoni rossi, prezzemolo, guaiave, kiwi, broccoli, cavoletti di Bruxelles, agrumi
  • Selenio: Noci brasiliane, tonno, manzo, merluzzo, tacchino, pollo, uova, ricotta

DI PIÙ: Ricetta zuppa di gazpacho per la vitamina C

Altre sostanze nutrienti importanti per le persone con AR includono vitamine B5 e B6, rame e zinco. Queste vitamine e minerali sono essenziali per il tuo corpo per produrre e riparare la cartilagine (la roba scivolosa nelle nostre articolazioni che li aiuta a muoversi facilmente e senza dolore). Dal momento che la RA può abbattere la cartilagine, una buona nutrizione è essenziale per aiutare a preservarla e ripararla. Le buone fonti includono:

  • Vitamina B5: patate, banane, lenticchie, peperoncino, tempeh, fagioli, olio di fegato, fegato, tacchino, tonno, lievito alimentare, lievito di birra
  • Vitamina B6: patate, banane, ceci, pollo, maiale, manzo, trota, semi di girasole, spinaci, pomodori
  • Rame: ostriche, calamari, aragoste, cozze, granchi, vongole, fegato di manzo, anacardi, nocciole, noci macadamia, noci pecan, soia, lenticchie, cacao, pomodori, patate, patate dolci, banane, avocado
  • Zinco: ostriche, manzo, granchio, maiale, pollo, aragosta, fagioli, anacardi, yogurt, uvetta, ceci, formaggio

Un altro nutriente utile: i flavonoidi. Hanno dimostrato di ridurre la produzione e la forza di alcuni componenti immunitari, quelli che attaccano le articolazioni quando si ha RA. Riducendo l'attività infiammatoria del sistema immunitario, è possibile ridurre l'infiammazione delle articolazioni e degli organi. Inoltre, gli alimenti che contengono flavonoidi fanno tutti parte di una dieta sana. Le buone fonti includono bacche rosse, blu e viola; tè verde e bianco; cacao; mele; uva; vino rosso; agrumi e succhi; broccoli; e soia e prodotti a base di soia.

- da John Henry Dreyfuss

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add