Bella Thorne mostra cosa non fare dopo un peeling chimico

Bella Thorne mostra cosa non fare dopo un peeling chimico

Dorothy Atkins

Dorothy Atkins | Direttore | E-mail

#cheers from me and my peel chemical !! È un buon giorno per staccare la faccia;) #lizard #drinkingwater #humpday

Un post condiviso da BELLA (@bellathorne) su

Non estranea alla pubblicazione dei suoi trattamenti di bellezza, Bella Thorne ha subito un peeling chimico e ha condiviso gli effetti immediati con i suoi follower sui social media. Per quanto possa sembrare icky, è normale avere una pelle secca e irritata che si sfalda e si stacca subito.

I peeling chimici aiutano a rimuovere gli strati superiori danneggiati della pelle, rivelando una pelle più liscia e uniformemente tonica al di sotto. Ma prima che ciò accada, appare rosso e alla fine inizia a sfaldarsi e staccarsi. Thorne ha pubblicato per la prima volta un'immagine della sua pelle rossa e irritata subito dopo la visita dell'estetista Kate Somerville.

Ha scritto, "# evviva da me e il mio peeling chimico !! È un buon giorno per staccare la faccia;) #lizard #drinkingwater #humpday "

Snapchat / bellathorndab

Snapchat / bellathorndabNei giorni che seguono una buccia, puoi aspettarti arrossamento, spargimento e desquamazione della pelle. Thorne mostra cosa non fare in questi scatti di se stessa che si staccano la pelle desquamata dal viso.

Snapchat / bellathornedab

Los Gatos, CA, il dermatologo Steven Swengel, MD, dice che questo è un grande no-no. "Anche se si tratta di un peeling superficiale, consigliamo sempre ai pazienti di non prendere o iniziare a staccarsi dalla propria pelle. È possibile sviluppare "linee di separazione", che possono richiedere molto tempo per attenuarsi. Quando l'obiettivo di una buccia è quello di rendere la pelle più fresca e luminosa, è una seccatura dover vedere le "linee spellanti" svanire per settimane, se non per mesi, di tempo. "

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add