L'etichetta della toilette

L'etichetta della toilette

Dorothy Atkins

Dorothy Atkins | Direttore | E-mail

Nel 1881 John H. Young pubblicò "Il nostro deportazione. O i modi, la condotta e il vestito della società più raffinata; Inclusi moduli per lettere, inviti, ecc., Ecc., Anche suggerimenti preziosi su cultura e formazione domestica. "Wow! Che boccone! In breve, era un libro sull'etichetta. Quindi, perché lo sto menzionando? Bene, c'è anche un capitolo dedicato alla toilette, che spiega l'importanza di prendersi cura del proprio aspetto e condivide suggerimenti per farlo. Ho pensato di condividere alcuni estratti con te:

L'ETIQUETTE DELLA TOILETTE

Per apparire sempre pulito, ordinato e ordinato, è richiesto a ogni persona ben educata. L'abito può essere semplice, ricco o stravagante, ma deve esserci una pulizia e una pulizia della persona. Se una donna possiede poche o molte attrazioni personali, è sempre suo dovere apparire ordinata e pulita e rendersi attraente e attraente come le circostanze e l'ambiente lo permetteranno.

Lo stesso si può dire di un gentiluomo. Se un gentiluomo chiama una signora, il suo dovere e il suo rispetto per lei richiedono che appaia non solo in bei vestiti, ma con i capelli ben pettinati, le mani squisitamente pulite, la barba ben tagliata o il viso rasato, mentre la donna non mostrerà se stessa in un vestito disordinato, o capelli arruffati. Dovrebbero apparire al loro meglio.

Sui piccoli dettagli del bagno dipende, in gran parte, la salute, per non dire la bellezza, dell'individuo. Infatti il ​​più alto stato di salute è equivalente al più alto grado di bellezza di cui l'individuo è capace.

PROFUMI I profumi, se usati, dovrebbero essere usati con la massima moderazione ed essere del tipo più recherche. Il muschio e il patchouli dovrebbero sempre essere evitati, poiché, per molte persone dal temperamento sensibile, il loro odore è estremamente sgradevole. L'acqua di Colonia della migliore qualità non è mai offensiva.

IL BAGNO La pulizia è il segno esteriore della purezza interiore. La pulizia della persona è salute e la salute è bellezza. Il bagno è quindi un mezzo molto importante per preservare la salute e migliorare la bellezza. Non è da supporre che facciamo il bagno semplicemente per diventare puliti, ma perché desideriamo rimanere puliti. L'acqua fredda rinfresca e tonifica, ma non pulisce, e le persone che ogni giorno usano un bagno di spugna al mattino, dovrebbero usarne spesso uno caldo, da novantasei a cento gradi Fahrenheit per scopi purificatori. Quando si fa un bagno ad immersione, la temperatura più sicura va da ottanta a novanta gradi, il che risponde agli scopi sia di pulizia che di rinfresco. Il sapone dovrebbe essere abbondantemente usato, e il pennello di carne applicato con vigore, asciugando con un asciugamano grossolano turco. Niente migliora la carnagione come l'uso quotidiano del pennello di carne, con l'alzarsi presto e l'esercizio all'aria aperta.

In molte case, nelle grandi città, c'è un bagno separato, con acqua calda e fredda, ma nei luoghi più piccoli e nelle case di campagna questa convenienza non si trova. Un sostituto per il bagno è un grande pezzo di tela d'olio, che può essere posato sul pavimento di un normale camerino. Su questo può essere posizionata la vasca da bagno o il bacino, o una persona può usarlo per stare in piedi mentre si fa un bagno di spugna. I vari tipi di bagni, sia caldi che freddi, sono il bagno della doccia, la doccia, il bagno alla moda e il bagno di spugna. Il bagno della doccia può essere sopportato solo dalle costituzioni più vigorose e quindi non può essere raccomandato per un uso indiscriminato.

Un bagnetto o un bacino può essere preso ogni mattina, con la temperatura dell'acqua adatta alla resistenza dell'individuo. In estate si può prendere un bagno di spugna al momento del ritiro. Una volta alla settimana un bagno caldo, da novanta a cento gradi, può essere preso, con abbondante sapone, per pulire a fondo i pori della pelle. Asciugamani ruvidi dovrebbero essere usati vigorosamente dopo questi bagni, non solo per rimuovere le impurità della pelle, ma per l'attrito benefico che invierà un bagliore su tutto il corpo. Il guanto per i capelli o il pennello per la carne possono essere utilizzati per il bagno prima di applicare l'asciugamano.

I DENTI I denti devono essere accuratamente spazzolati con una spazzola dura dopo ogni pasto e anche durante il ritiro notturno. Usa il pennello in modo che non solo l'esterno dei denti diventi bianco, ma anche l'interno. Dopo che il pennello è stato usato, immergetelo due o tre volte in un bicchiere d'acqua, quindi asciugatelo su un asciugamano.

Usa lavaggi dentali o polveri con molta parsimonia. Il sapone di Castiglia usato una volta al giorno, con frequenti spazzolature con acqua pura e un pennello, non può non mantenere i denti puliti e bianchi, a meno che non siano sfigurati e distrutti da altre cattive abitudini, come l'uso del tabacco, o troppo caldo o troppo bevande fredde.

FOOL BREATH Il fiato sospeso, a meno che non sia causato da denti trascurati, indica uno stato squilibrato del sistema. Quando viene occasionato dai denti o da altri casi locali, utilizzare un gargarismo costituito da un cucchiaio di soluzione di cloruro di calce in mezzo bicchiere d'acqua. I signori che fumano, e quindi macchiano il respiro, possono essere contenti di sapere che il prezzemolo comune ha un effetto particolare nel rimuovere l'odore del tabacco.

LA PELLE La bellezza e la salute della pelle possono essere ottenute solo con una perfetta pulizia di tutta la persona, l'evitamento di tutti i cosmetici, l'aggiunta ad una dieta corretta, le abitudini corrette e le prime abitudini di alzare ed esercitare. La pelle deve essere accuratamente lavata, occasionalmente con acqua calda e sapone, per rimuovere le trasudazioni oleose sulla sua superficie.Se si manifestano sensazioni spiacevoli dopo l'uso del sapone, possono essere immediatamente rimosse risciacquando la superficie con acqua a cui è stato aggiunto un po 'di succo di limone o aceto.

CONSERVARE UN COMPLESSO GIOVANILE Le seguenti regole possono essere date per la conservazione di una carnagione giovane: alzati presto e vai a letto presto. Fai molto esercizio. Usare molta acqua fredda e sapone buono frequentemente. Sii moderato nel mangiare e nel bere. Non pizzo Evita il più possibile l'atmosfera viziata di assemblee affollate. Shun cosmetici e lavaggi per la pelle. Questi ultimi asciugano la pelle e sconfiggono solo la fine che dovrebbero avere in vista.

GLI OCCHI I begli occhi sono il dono della natura e possono essere deboli in bagno. Come nell'occhio consiste in gran parte dell'espressione del volto, quindi bisogna tenere presente che chi vorrebbe che i loro occhi rechino un'espressione piacevole deve coltivare piacevoli tratti di carattere e abbellire l'anima, e allora questa bella anima guarderà attraverso le sue finestre naturali Non manomettere mai gli occhi. C'è il pericolo di distruggerli. Ogni impolverazione o tintura delle palpebre è sciocca e volgare.

LE CIGLIA E SOPRACCIGLIA Una bella ciglia è un'aggiunta importante per l'occhio. Le ciglia possono essere allungate tagliandole di tanto in tanto durante l'infanzia. Bisogna fare attenzione che questo taglio sia fatto in modo ordinato e uniforme, e soprattutto che i punti delle forbici non penetrino nell'occhio. Le sopracciglia possono essere spazzolate con attenzione nella direzione in cui dovrebbero mentire. In generale, sta superando il cattivo gusto per tingere ciglia o sopracciglia, perché di solito li porta in disarmonia con i capelli e le caratteristiche. Ci sono casi, tuttavia, quando la bellezza di un volto altrimenti raffinato è completamente rovinata dalle ciglia e dalle sopracciglia bianche. In questi casi difficilmente si può biasimare se si ricorre all'inchiostro dell'India per dare loro il colore desiderato. Non radere mai le sopracciglia. Aggiunge alla loro bellezza in nessun modo e può provocare una crescita irregolare di nuovi capelli.

INCONTRO SOPRACCIGLIA Alcune persone hanno le sopracciglia che si incontrano sul naso. Questo di solito è considerato un deturpamento, ma non c'è rimedio per questo. Può essere una consolazione per queste persone sapere che gli antichi ammiravano questo stile di sopracciglia e che Michael Angelo possedeva. È inutile strappare i capelli unificanti; e se viene applicato un depilatorio, rimane un segno simile a quello di una cicatrice lasciata da un'ustione, ed è più sfigurante dei capelli.

I CAPELLI Non c'è nulla che aggiunge così tanto il fascino di un individuo, specialmente di una donna, come una buona chioma. La pelle della testa richiede ancora più tenerezza e pulizia di qualsiasi altra parte del corpo ed è in grado di essere irritata dalle malattie. I capelli dovrebbero essere spazzolati con attenzione. Il pennello dovrebbe essere di durezza moderata, non troppo dura. I capelli dovrebbero essere separati, in modo che la testa stessa possa essere ben spazzolata, così facendo si rimuove la forfora, e ciò è essenziale, in quanto non solo è sgradevole e antiestetico, ma se sofferto rimane rimane saturo di sudore e tende a indebolire le radici dei capelli, in modo che possa essere facilmente estratto. Nella spazzolatura o nella pettinatura, inizia dai punti estremi e, durante la pettinatura, trattiene la porzione di pelo appena sopra quella attraverso cui passa il pettine, fermamente tra il primo e il secondo dito, in modo che se è impigliata, potrebbe trascinarsi da quel punto e non dalle radici. La più bella testa di capelli può essere rovinata dalla pratica di immergere il pettine in alto e trascinandolo in modo spericolato. Vengono così creati dei capelli corti, sciolti e rotti, che diventano molto fastidiosi.

L'USO DEI CAPELLI Non intonacare i capelli con olio o pomata. Un olio bianco, concreto, riguarda naturalmente la copertura della testa umana, ma alcune persone ne hanno in abbondanza più di altre. Quelli i cui capelli sono lucidi e brillanti non hanno bisogno di renderlo tale; ma quando i capelli sono duri, poveri e asciutti, è necessaria una lubrificazione artificiale. Le persone che sudano liberamente, o che accumulano rapidamente la forfora, lo richiedono anche.

Nulla è più semplice o migliore in termini di olio rispetto all'olio di insalata puro e non profumato e, come in una pomata, il grasso dell'orso è piacevole come niente. Applicare con le mani o tenere una spazzola morbida per lo scopo, ma fare attenzione a non usare l'olio troppo liberamente. Una chioma sovraccarica è volgare e offensiva. Quindi ci sono profumi di qualsiasi tipo nell'olio applicato ai capelli. È bene anche tenere un pezzo di flanella con cui strofinare i capelli di notte dopo averlo spazzolato, in modo da rimuovere l'olio prima di appoggiare la testa sul cuscino.

Aceto e acqua formano un buon lavaggio per le radici dei capelli. L'ammoniaca diluita in acqua è ancora meglio. La spazzola per capelli dovrebbe essere lavata frequentemente in ammoniaca diluita. Le ragazze dovrebbero indossare i capelli tagliati corti fino a quando non saranno cresciuti, se lo vorranno in condizioni migliori.

TINTA I CAPELLI Una seria obiezione alla tinta dei capelli è che è quasi impossibile dare ai capelli una tinta che si armonizzi con l'incarnato. Se i capelli iniziano a cambiare presto, e il colore va a finire nelle toppe, procurati dal farmacista una preparazione del guscio dell'acqua di noce di colorante azzurro. Questo, con l'applicazione quotidiana, scurisce la tinta dei capelli senza effettivamente tingerli. Quando il cambiamento di colore è andato avanti in larga misura, è meglio abbandonare l'applicazione e sopportare il cambiamento, che, in nove casi su dieci, sarà in accordo con il cambiamento del volto. In effetti, non c'è niente di più bello dei morbidi capelli bianchi indossati a fasce o arricciati sul viso. L'acqua di noce può essere utilizzata per abbassare i capelli troppo rossi.

CALVIZIE I gentiluomini sono più soggetti alla calvizie delle donne, dovute, senza dubbio, all'uso del cappello chiuso, che confina e surriscalda la testa. Se si scopre che i capelli cadono, la prima cosa da fare è guardare il cappello e vedere che è leggero e ben ventilato. Non c'è un nemico più grande per i capelli rispetto al cappello da sera di seta. È meglio mettere da parte questo cappello e adottare un feltro leggero o una paglia al suo posto.

I capelli lunghi e fluenti su un uomo non sono di buon gusto e lo indicheranno all'osservatore come una persona di mente squilibrata e di carattere spiacevolmente irregolare. Un uomo, in breve, che cerca di impressionare gli altri con il fatto che è eccentrico, qualcosa che una persona davvero eccentrica non tenta mai.

LA BARBA Quelli che si radono dovrebbero fare attenzione a farlo ogni mattina. Niente sembra peggio di una barba malandata. Alcune persone la cui barba è forte dovrebbero radersi due volte al giorno, specialmente se stanno andando a una festa la sera. Lo stile della crescita della barba dovrebbe essere governato dal carattere del volto. Ma qualunque sia lo stile, il punto principale è di tenerlo ben pulito e rifinito, e di evitare qualsiasi apparenza di insensibilità o disattenzione.

La barba piena e fluente richiede ovviamente più attenzione per la pulizia, rispetto a qualsiasi altra. Dovrebbe essere accuratamente lavato e spazzolato almeno due volte al giorno, poiché la polvere si accumula in esso, ed è molto facile soffrire che diventi discutibile per se stesso e per gli altri. Se è naturalmente lucido, è meglio evitare l'uso di olio o pomatum. I baffi dovrebbero essere indossati ordinatamente e non troppo grandi. Non c'è nulla che aggiunge alla virilità nativa la barba piena se conservata con cura e precisione.

LA MANO La bella mano è lunga e snella, con dita affusolate e unghie rosa a forma di nocciola. La mano deve essere proporzionata al resto del corpo, dovrebbe essere lunga fino alla punta del mento fino al bordo dei capelli sulla fronte.

Le mani dovrebbero essere tenute scrupolosamente pulite, e quindi dovrebbero essere lavate molto frequentemente, non semplicemente risciacquate con acqua e sapone, ma accuratamente insaponate e lavate con una spazzola morbida per unghie. Con il freddo l'uso di acqua tiepida non è percutabile, dopo di che le mani dovrebbero essere immerse in acqua fredda e asciugate molto accuratamente su un asciugamano sottile.

Fare attenzione a asciugare sempre le mani accuratamente e strofinarle energicamente per qualche tempo dopo. Quando questo non è sufficientemente curato con il freddo, le mani scricciano e si spezzano. Quando ciò accade, strofinare qualche goccia di miele su di loro una volta asciutto o ungerli con crema fredda o glicerina prima di andare a letto.

MANI INCONTRATE Poiché il freddo è la causa normale delle mani screpolate, quindi la stagione invernale porta con sé una cura per loro. Un lavaggio accurato nella neve e nel sapone curerà la peggiore delle mani screpolate e le lascerà meravigliosamente morbide.

LE CHIODI Niente è così repellente da vedere una donna o un gentiluomo, per quanto ben vestiti possano essere altrimenti, con le unghie sporche. Deriva sempre da incuria e disattenzione per i dettagli minori del bagno, che è più riprovevole. Le unghie dovrebbero essere tagliate circa una volta alla settimana, ovviamente non più spesso. Questo dovrebbe essere realizzato subito dopo il lavaggio, in modo che l'unghia sia più morbida in un momento simile. Bisogna fare attenzione a non tagliarli troppo corti, tuttavia, se vengono lasciati troppo a lungo, spesso vengono strappati e rotti. Dovrebbero essere ben arrotondati agli angoli. Ricordo che l'unghia a forma di nocciola è considerata la più bella. Non mordere mai le unghie; non solo è un'abitudine più sgradevole, ma tende a rendere le unghie frastagliate, deformate e difficili da pulire, oltre a dare un aspetto rosso e tozzo alle punte delle dita.

I PIEDI I piedi, dalla circostanza del loro essere così limitati da stivali e scarpe, richiedono più cura nel lavaggio rispetto al resto del corpo. Eppure non sempre ricevono questa cura. Le mani ricevono frequenti lavaggi ogni giorno. Una volta alla settimana è abbastanza spesso come molte persone possono conferire la stessa attenzione sui loro piedi. Dovrebbe essere usato un bagno tiepido a circa 80 o 90 gradi. I piedi possono rimanere nell'acqua per circa cinque minuti, e nell'istante in cui vengono tolti devono essere asciugati rapidamente e accuratamente, strofinando bene con un asciugamano ruvido. A volte la crusca viene usata nell'acqua. Poche cose sono più tonificanti e rinfrescanti dopo una lunga camminata, o bagnarsi nei piedi, di un tiepido bagno ai piedi, calze pulite e un paio di scarpe facili. Dopo il bagno è il momento di disfare le unghie dei piedi, poiché sono molto più morbidi e flessibili dopo essere stati immersi in acqua calda.

Se vuoi leggere l'intero libro, puoi farlo gratuitamente al Project Gutenberg.

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add