I medici di misurazione comuni non possono fare affidamento su protesi mammarie

I medici di misurazione comuni non possono fare affidamento su protesi mammarie

Dorothy Atkins

Dorothy Atkins | Direttore | E-mail

Dopo che la ventinovenne Nicole Polizzi ebbe il suo secondo figlio, lei prese un suggerimento da un amico e andò a visitare un chirurgo plastico per quanto riguarda il soggetto molto personale dei suoi seni.

"Ho sempre saputo che volevo che il mio seno fosse finito, ma volevo aspettare fino a quando avessi finito di avere figli. Sto per avere 30 anni e mi sono sentito come se fossi al mio primo ora, quindi è un buon momento. "Sono entrato, ho avuto un consulto, ho programmato l'intervento e così è stato - non ho avuto molta esitazione “.

Nota a margine: Nicole è anche una celebrità: probabilmente la conosci meglio come "Snooki", ma è anche una donna che, come molti di noi, non era del tutto sicura di quale fosse la taglia migliore per il suo corpo.

Un post condiviso da Nicole "Snooki" Polizzi (@snooki) su

Livingston, New Jersey, chirurgo plastico John Paul Tutela, MD (che ha eseguito l'intervento chirurgico), spiega, "Nicole sapeva che voleva un ascensore e un impianto, che è abbastanza comune dopo la gravidanza. Non aveva un'idea preconcetta di esattamente quello che voleva, così le ho chiesto cosa chiedevo a tutti i miei pazienti al seno: che reggiseno hai adesso e in quale reggiseno vuoi finire? "

Ha senso, ma il Dr. Tutela dice, sfortunatamente, non è un modo assolutamente affidabile per misurare le dimensioni della coppa, soprattutto perché la taglia del reggiseno non è standardizzata.

"Quello che pensiamo di" dimensione della tazza "è impreciso. Non è una misurazione standardizzata, ma quando ti chiediamo dove pensi di essere, dà ai chirurghi plastici l'idea di dove sia la testa del paziente a darmi un'idea di dove sia la loro mente. È sicuramente una variabile, indipendentemente da come viene misurata. "

Il chirurgo plastico di New York Daniel Maman, MD, dice, è qualcosa che prende "con un pizzico di sale" quando si tratta di chirurgia del seno. "Valuteremo i pazienti sulla taglia del reggiseno, ma è altamente variabile in base al produttore. Ad esempio, Victoria's Secret funziona in genere in modo che i pazienti si sentano bene sul fatto che stanno applicando un reggiseno di taglia più grande. Personalmente non mi importa troppo delle dimensioni del reggiseno. Lo uso solo per valutare le aspettative dei pazienti sulla dimensione postoperatoria desiderata. Sono molto chiaro con i pazienti che non garantisco alcuna dimensione della tazza. Per me, c'è un chiaro segnale dietro la scelta dell'impianto giusto. Questo è basato su iniezione, viscosità, tipo di gel, forma dell'impianto, proiezione e dimensione in cc. La dimensione del reggiseno è semplicemente un indicatore nel determinare le aspettative dei pazienti ".

Sono quelle aspettative che il dott. Tutela dice essere cruciali. "La linea di fondo è che l'opinione di un paziente è l'opinione più importante in sala. Sono lì per educare ciò che è possibile, ciò che si adatta al loro corpo, ciò che si adatta alla loro struttura e sottolineare che i risultati naturali sono fondamentali. L'obiettivo per la chirurgia del seno dovrebbe essere che, quando indossi un costume da bagno, le persone vedano che hai un seno grande, NON un grande chirurgo. "

Per quanto riguarda i risultati di Nicole? "Non è un processo indolore e mi concedo una settimana per riposare dopo l'intervento, ma è la decisione migliore che abbia mai fatto. Il mio consiglio: prendi l'appuntamento, anche se non sei sicuro al cento per cento, ottieni le tue opzioni, digeriscile e prenditi il ​​tempo necessario per decidere. Per me, ne è valsa la pena. "

Un post condiviso da Nicole "Snooki" Polizzi (@snooki) su

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add