La fiducia è una profezia che si autoalimenta

La fiducia è una profezia che si autoalimenta

Dorothy Atkins

Dorothy Atkins | Direttore | E-mail

È probabile che tu abbia visto la spirale della morte a bassa confidenza da vicino ad un certo punto della tua vita. Vai ad una riunione e qualcuno si alza per fare una presentazione. Chiaramente non ha il comando del materiale, quindi parla con dolcezza nel suo collare usando una voce tremolante. Qualcuno gli chiede di parlare e perde la calma. Mentre le persone possono sentirsi male per chi parla, la compassione non cambierà il fatto che ogni possibilità che ha di trasmettere il suo punto è persa.

DI PIÙ: Come sentirsi immediatamente più fiduciosi al lavoro

Sul rovescio della medaglia, c'è anche un circolo virtuoso di fiducia. Un grande oratore porta il pubblico a fare un giro. Sta dritta, parla ad alta voce e osa gli ascoltatori di venire con lei. La sua padronanza del materiale è evidente sin dall'inizio. In un modo molto reale, la fiducia può essere una profezia che si autoavvera. Se credi che avrai successo, proietti quella convinzione nel successo.

La ragione per cui conta il tuo livello di fiducia è che le persone spesso hanno bisogno di aiuto per esprimere giudizi sulla qualità. Lo psicologo Dan Ariely ha eseguito un interessante esperimento. Aveva persone a contemplare il valore di lui leggendo la sua poesia. Per alcune persone, prima chiese loro quanto sarebbero disposti a pagare per sentirlo leggere la sua poesia. Ad altri è stato chiesto quanto avrebbero dovuto essere pagati per sentirlo leggere la sua poesia. Più tardi, la gente sentiva che la poesia di Ariely era più desiderabile se gli fosse stato chiesto quanto sarebbero disposti a pagare rispetto a quando gli fosse stato chiesto quanto avrebbero dovuto essere pagati. (In molti modi, questo è come la storia di Tom Sawyer che carica le persone per dipingere la sua recinzione.)

Recentemente, Jennifer Tress ha pubblicato un libro intitolato "You're Not Pretty Enough", che suggerisce che le persone devono venire ad accettare chi sono e come sono. È vero che giudichiamo le persone in parte da quanto sono attraenti per noi. Ma anche qui il virtuoso ciclo di fiducia gioca un ruolo.

DI PIÙ: La verità su appuntamenti libri di consulenza

L'attrattiva non è misurata in modo completamente obiettivo. Giudichiamo l'attrattiva fisica delle persone da molti fattori, tra cui il loro tipo di corpo reale e la loro struttura facciale, il modo in cui si comportano, il modo in cui si vestono, l'energia sociale che proiettano e il modo in cui interagiscono con noi. La maggior parte di questi fattori è completamente sotto il tuo controllo. Chiunque può proiettare la sua bellezza agli altri.

Tutto inizia con sicurezza.

DI PIÙ: Migliora la tua bellezza

Se non sei una persona che è naturalmente sicura del tuo aspetto, abilità o valore, cosa puoi fare?

Il primo passo per trovare quella sicurezza interiore è essere disposti a confrontarsi con quegli aspetti di te stesso di cui si è meno fiduciosi. Qualsiasi dubbio su te stesso che provenga da qualche fonte. Finché non ammetti ciò che ti disturba, non puoi iniziare a fare cambiamenti per sviluppare più sicurezza. Quindi puoi affrontare la fonte direttamente. Guardati intorno. YouBeauty è pieno di consigli che possono aiutarti ad affrontare aspetti del tuo aspetto che ti fanno sentire insicuro, sia che si tratti di vestirsi per il tuo corpo, quale taglio di capelli è meglio per la tua forma del viso, come trattare i fastidiosi problemi della pelle, o una miriade di altre preoccupazioni . Anche piccoli ritocchi possono farti sentire meglio sul tuo aspetto e darti una spinta complessiva all'autostima.

Secondo, circondati di persone che ti ricorderanno quanto sei speciale. Se hai una voce interiore che ti dice insicurezza, chiediti se passi del tempo con persone che fanno eco a quella voce negativa. Per contrastare i tuoi dubbi, trascorri più tempo con le persone che sono disposte a discutere con la tua voce interiore e a raccontarti i tuoi punti di forza. È più facile presentarsi con fiducia quando sai che c'è una faccia amica non molto lontana.

QUIZ: La tua autostima potrebbe usare qualche lavoro?

Infine, in quei giorni in cui la tua sicurezza sembra più bassa, ricorda che aiuti a creare il tuo ambiente. Se cammini con fiducia che non senti, se parli chiaramente quando vuoi sussurrare, se guardi la vita negli occhi quando vuoi distogliere lo sguardo, il mondo risponderà alle tue azioni.

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add