I più grandi miti sugli ingredienti tossici di bellezza

I più grandi miti sugli ingredienti tossici di bellezza

Dorothy Atkins

Dorothy Atkins | Direttore | E-mail

Il tema di ciò che è esattamente nei nostri prodotti di bellezza è molto dibattuto; così fai o non ti devi preoccupare? Gli esperti etichettano questi miti come quelli che potrebbero essere fuorvianti.

Potrebbe piacerti anche: Scelte degli editori: i 30 migliori must-have della farmacia ci giuriamo che

Mito 1: Se è una sostanza chimica, potrebbe essere tossico.La dermatologa di New York Doris Day, MD, sottolinea che questo è il più importante da comprendere sugli ingredienti per la cura della pelle: "Tutto è un prodotto chimico. Ciò non significa che sia cattivo ", dice. "Se sei preoccupato, puoi essere certo che i marchi più grandi adottano molte misure importanti per garantire che questi prodotti siano sicuri ed efficaci". La conclusione: "Le aziende di bellezza eseguono test approfonditi sui loro prodotti.

Mito 2: se ordini un prodotto online, sei in chiaro.Un'altra area, un po 'più recente, di preoccupazione per la tossicità e le reazioni avverse proviene dalla crescente popolarità dell'acquisto di prodotti di bellezza su Internet. "È un problema crescente che i prodotti topici contraffatti o contaminati sono disponibili online", afferma Greenwich, CT, dermatologo Lynne Haven, MD. "È importante che il consumatore sia sicuro che la fonte in cui stanno acquistando i prodotti online sia affidabile, in modo che possano evitare potenziali tossicità con questi prodotti contraffatti o etichettati in modo errato".

Mito 3: la protezione solare è altamente sospetta.Una grande area sulla quale molti esperti concorderanno è che la protezione solare ha davvero un brutto colpo nel reparto sicurezza. "Il miglior esempio di un 'credo di bellezza' sbagliato è che i filtri solari sono tossici o possono causare il cancro della pelle", afferma il dott. Haven. "I tassi di cancro della pelle sono in aumento e la protezione solare è stata consolidata come strumento per ridurre il danno al DNA dalle radiazioni ultraviolette." Cincinnati, OH, il chimico cosmetico Kelly Dobos aggiunge che la protezione solare è un settore su cui la FDA è piuttosto "conservatrice", principalmente perché è considerato un farmaco quindi riceve un'attenzione speciale. "Il processo della FDA è complicato, ma dire che la FDA non dà molta importanza a ciò che sta approvando in relazione agli ingredienti della protezione solare semplicemente non è vero."

Mito 4: I parabeni sono il più grande ingrediente di bellezza "tossico" là fuori.Dobos dice che, a suo parere, questo è un problema di sicurezza della pelle che è seriamente frainteso. "I cosmetici hanno bisogno di buoni conservanti che proteggano contro batteri, lieviti e muffe ed è qui che entrano in gioco i parabeni. Sono una classe di conservanti che hanno una lunga storia di uso sicuro, ma sono stati sottoposti a un attento esame. Una considerevole ricerca scientifica ha dimostrato che i parabeni sono metabolizzati ed escreti in modo innocuo dall'organismo e che sono un conservante sicuro ed efficace nei cosmetici. "Allo stesso modo, spiega, spesso le sostanze chimiche sono considerate" tossiche "per scopi di marketing.

Mito 5: la FDA non regolamenta l'industria cosmetica, motivo per cui è così pericoloso."I regolamenti cosmetici affermano esplicitamente che è illegale utilizzare qualsiasi ingrediente che sia dannoso se usato come previsto", afferma Dobos, aggiungendo che, secondo la legge degli Stati Uniti, i produttori di cosmetici hanno la responsabilità legale per la sicurezza dei loro prodotti. "La FDA può e agisce contro cosmetici che non rispettano la legge".

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add