Chiedi a uno scienziato: ci sono prodotti animali nella mia crema per la pelle?

Chiedi a uno scienziato: ci sono prodotti animali nella mia crema per la pelle?

Dorothy Atkins

Dorothy Atkins | Direttore | E-mail

Lo scienziato: Ni'Kita Wilson, esperta di chimica cosmetica YouBeauty

La risposta: Determinare se ci sono sottoprodotti di origine animale, sostanze animali reali o anche prodotti umani nel tuo regime di cura del viso può essere semplice come controllare la lista degli ingredienti, ma a volte può essere complicato. La cera di cera-a volte elencata come il suo nome latino, Cera alba-È l'ingrediente animale numero uno usato nei prodotti per la cura della pelle. Addolcisce le creme in modo che non escano sfuse e che colano, e viene utilizzato in dosi più elevate nei balsami per le labbra idratanti. Un altro bee-byproduct che compare nei prodotti idratanti è il miele, o "Mel".

Meno comune, ma più efficace, è la lanolina. Un ottimo idratante, forma un film inclusivo sulla pelle per bloccare l'umidità e aiuta la pelle a sentirsi morbida. La lanolina viene dalla lana di pecora, è secreta dalle ghiandole sebacee. Le possibilità di prendere un prodotto con lanolina sono inferiori all'uno per cento, ma se lo si deve fare è facile identificarlo sull'etichetta.

Lo stesso vale per le proteine ​​del siero di latte o il collagene. Le proteine ​​del siero del latte, utilizzate nei prodotti anti-invecchiamento, favoriscono la rigenerazione della pelle. (È costoso, quindi non lo troverai ovunque.) Viene estratto dal latte di mucca, ed è una miscela di peptidi che hanno dimostrato di aiutare a stimolare la produzione di collagene e altre proteine ​​che aiutano la struttura e l'elasticità della pelle. Se si utilizza una lozione idratante con collagene già in esso, è probabile che provenga da una mucca.

Ora, se lo trovi inquietante, copriti gli occhi: un paio di aziende di cosmesi usano le cellule umane nei loro prodotti. Potresti aver sentito parlare di un sistema anti-età contenente il prepuzio del bambino. Bene, le voci sono vere. Il prodotto (l'abbiamo cercato) si basa su una miscela di fattori di crescita e fibroblasti estratti da cellule in una banca cellulare che originariamente raccolto da una punta tagliata. Ma da allora è materiale rigorosamente Petri-Dish.

Un altro prodotto utilizza cellule derivate da un campione di pelle fetale, che è stato utilizzato per la prima volta in medicina per guarire i pazienti ustionati, ed è stato successivamente adottato dalle aziende di cura della pelle. Entrambi i derivati ​​della pelle fetale e del prepuzio stimolano la produzione di collagene e altre proteine ​​nella pelle, simili alle proteine ​​del siero del latte, ma sono presumibilmente più efficaci. Se vuoi verificare se una determinata marca utilizza prodotti derivati ​​dall'uomo, probabilmente non la riconoscerai sull'etichetta. Guarda il sito web o chiama la società. Se sei vegano, o se non sei in grado di sfregarti contro qualcosa di animale, hai molte opzioni. Le aziende di cura della pelle si stanno allontanando sempre più dai prodotti di origine animale, spesso utilizzando sostanze di derivazione vegetale o sintetiche.

ALTRO SUGLI INGREDIENTI PER LA CIOCCOLATA DAL nostro portale

Glossario dei termini Skincare

I prodotti chimici più controversi in cosmetici

Tecnologia anti-invecchiamento mitocondriale

Cheat Sheet dell'acne dell'acne

La tua guida per riempire le rughe

Condividi Con I Tuoi Amici

Articoli Correlati

add